Indirizzo: Mercato Rionale Metauro, banco all'altezza del numero 1.
Telefono:
Sito web:
Prezzi:
Condividi:   

Sommario

Roma – La misticanza di Beatrice

aprile 2018 - Corriere della Sera - Ristoranti Lazio I miei articoli

Siete persone che lavorano duramente, e non potete fare la spesa al mattino negli orari del mercato, nemmeno di sabato, perché lavorate pure quel giorno. È un vero peccato per le vostre future misticanze, di cui sta per iniziare il periodo più ricco e fragrante. La famiglia di Beatrice, una dinastia delle erbe selvatiche, ha il banco al mercato di via Metauro, una parallela di via Po. È il terz’ultimo verso via Salaria, davanti al negozio di scarpe Di Dio. Dente di leone, pimpinella, cerfoglio, malva, barba di frate, tarassaco, erba stella, portulaca, orecchia d’asino, caccialepre, regina dei ghiacci, ramoraccia, maresina, crisantemo campestre, borragine, balsamina, ombrellino pugliese. Sembra una poesia di Toti Scialoja e invece è la composizione della più sublime delle miscele verdi. E poi cardi, cicoria, cavolo nero… tutte le ricercatezze edibili del mondo vegetale.

Per ordinazioni e consegne: Beatrice, 328 5662305.

 

 

 

 

 

 

Alcune immagini e testi di questo sito sono coperti da copyright e ne è proibito qualsiasi utilizzo salvo esplicito consenso scritto.