Indirizzo: Via Borgognona, 11 - 00187 Roma
Telefono: 06 6786752
Sito web: https://www.ristorantenino.it
Prezzi:
Condividi:   

Sommario

Roma – Nino

giugno 2019 - Corriere della Sera - Roma - Ristoranti Lazio I miei articoli

Metà dei clienti ci va per guardare e metà per farsi guardare. Stagionate duchesse a un tavolo, Renato Zero in tuta di ciniglia a un altro, e poi lobbisti e milanesi in gita d’affari. Non mancano i turisti americani, a caccia di emozioni da Dolce Vita. Perché Nino, ristorante toscano insediato a Roma dal 1934, è segnalato in tutte le guide con il suo carnet di famosi personaggi che l’hanno frequentato: John Huston, Matroianni, la Loren, Guttuso… Boiserie scura e lampadari in ferro battuto, in quello stile medieval rustico che furoreggiava all’inizio del 900, tovaglie bianche, bicchieri di vetro molato con logo. Un grande classico fin dall’insegna in neon verde, NINO, appesa a un palazzo alle spalle di piazza di Spagna. Famoso per le verdure di stagione, la ribollita, i fagioli e i piselli in tegame, la bistecca al sangue scottata nella padella di ferro rovente, il cervello fritto o al burro, gli ascè (dire hamburger è plebeo), il castagnaccio, le fragoline di bosco. Camerieri esperti, anche socialmente parlando. Per i pranzi d’affari è una buona alternativa al ristorante del De Russie o al Bolognese.

 

Alcune immagini e testi di questo sito sono coperti da copyright e ne è proibito qualsiasi utilizzo salvo esplicito consenso scritto.